FITO IPO T CONTROL 60CPS - Scienza Natura - Acquisti Online

hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:

hai aggiunto

Scienza Natura
SPEDIZIONI GRATIS PER ORDINI SOPRA I 90€.
SPEDIZIONI GRATIS PER ORDINI SOPRA I 90€.
Catalogo Prodotti > Linea Scienza Natura

FITO IPO T CONTROL 60CPS

NEWEPA Srl

FITO IPO T CONTROL 60CPS

Minsan: 974381509

- 10%
€ 30,00 € 27,00

Più compri più risparmi


  • Sconto del 10 % a 2 pezzi
  • Sconto del 20 % da 3 pezzi a 4 pezzi
  • Sconto del 25 % da 5 pezzi in su
  • Disponibilità:
     Nessuna Disponibilità
-
+
Acquista carrello

Per sostenere la tiroide e attivare le funzioni metaboliche
 

Ingredienti X dose/die 3cps
L-Tirosina 525mg
Laminaria (Laminaria digitata (HUDSON) J.V. Lamourox) 375mg
Cassia nomame (Cassia mimosinoides L. var. nomane Makino), e.s. titolato 8% in catechine 225mg
Zinco picolinato 30mg
Selenio-L-metionina 0,06mg
 
Indicazioni
Integartore con L-Tirosina per sostenere la funzione tiroide, alga laminaria e cassia nomane per attivare funzioni metaboliche rallentate.

 
Composizione
  • L-Tirosina: amminoacido aromatico essenziale, impiegato dal nostro organismo per la sintesi di numerose molecole dalle importanti attività biologiche, come neurotrasmettitori e ormoni. Tra questi è importante segnalare l’importanza dell’assunzione di tirosina in caso di deficit di ormoni tiroidei.1
  • Laminaria: alga bruna abbondante nel mar del nord e nell’Atlantico settentrionale. Ricca di sali minerali, in particolare iodio, è impiegata in ambito fitoterapico in caso di metabolismo rallentato, come ad esempio causato da un ipotiroidismo di fondo.
  • Cassia nomame: pianta tropicale diffusa nel continente asiatico, i suoi frutti sono ricchi di composti, come la luteolina, in grado di favorire il metabolismo glucidico e lipidico.2
  • Zinco: è un minerale che agisce come cofattore enzimatico in numerose reazioni metaboliche, tra cui processi infiammatori e sintesi degli ormoni tiroidei.3
  • Selenio: è un elemento che agisce come cofattore enzimatico nella trasformazione dell’ormone T4 in T3, e per questo svolge un ruolo di primo piano nel supportare la funzione tiroidea. Il selenio interviene come cofattore anche per l’enzima glutatione perossidasi, che a sua volta riduce il danno da radicali liberi a carico delle membrane cellulari.4
 
Modalità d’uso
Si consiglia l’assunzione da 2 a 3 capsule al giorno.

Avvertenze
Non superare la massima dose giornaliera consigliata. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Conservare lontano da fonti di calore e dall’umidità.

Bibliografia
1.Bianch, I. Bianchi, V. La Tiroide – Stimolo della fiamma vitale. Mos Maorum Ed. 2014. 2.Juan Li, Jun Inoue et al. Identification of the Flavonoid Luteolin as a Repressor of the Transcription Factor Hepatocyte Nuclear Factor 4α. J Biol Chem. 2015 Sep 25; 290(39): 24021–24035. 3.Kawicka, A. Regulska-Ilow, B. et al. Metabolic disorders and nutritional status in autoimmune thyroid diseases. Postepy Hig Med Dosw (Online). 2015; 2(69): 80–90. 4.Lacka, K. Szeliga, A. Significance of selenium in thyroid physiology and pathology. Pol Merkur Lekarski. 2015; 38(228): 348–53.

  • Ritiro presso nostra Parafarmacia di Verona Spedizione Gratuita
  • Corriere è prevista una Spesa di € 5,00  per ordini inferiori a € 90,00.

Form Contatti

inserisci i tuoi dati
inserisci la tua richiesta
compila capcha e informativa privacy

Powered by Prenofa - Privacy Policy - Web Design Fulcri srl